Laboratorio

Laboratorio é uno studio di design diretto dal giovane designer Luca Cerqui che, con la voglia di studiare i materiali e l'idea di unire le abilità manuali a quelle intellettuali, inizia ad autoprodurre i propri progetti dando una firma indelebile alle proprie realizzazioni.

 

Le realizzazioni sono caratterizzate da materiali grezzi che vengono accostasti ed assemblati in modo tale da risultare raffinati e moderni, lo stile principale é "industrial" ma in certi casi vengono realizzati oggetti di stili lontani dal design ma reinterpretati a modo.

Laboratorio progetta e realizza complementi d'arredo ed oggettistica  principalmente con elementi di recupero.

Piccole imperfezioni sono volute per accentuare la realizzazione artigianale dell'oggetto  discostandolo dalla grande produzione industriale e renderlo un pezzo unico, l'incarico di questa particolarità é spesso affidato al legno, nella maggior parte dei casi é legno vecchio di recupero che dopo una serie di lavorazioni é pronto ad essere reinterpretato e rivela la sua texture inimitabile ed unica di centimetro in centimetro.

L'abbinamento di materia é spesso formato dal binomio "legno vecchio e ferro" utilizzato nelle consolle, mobili TV, librerie e ultimamente nei tavoli denominati "hairpin". 

Ogni oggetto creato da Laboratorio è realizzato a mano.

 

Luca Cerqui

Luca Cerqui è un giovane Designer, classe 1987, nato in provincia di Brescia. 

Cresciuto in un ambiente attento alla passione per l’arte e all’innovativo mondo del design, fin da piccolo ama sperimentare con pittura, chiodi e martello . Stimolato dall’idea di lavorare nell’ambito della progettazione edile, decide di volgere i suoi studi in questa direzione, iniziando la sua formazione scolastica con l’iscrizione all’Istituto Tecnico per Geometri.

Una volta diplomato, inizia a lavorare in uno Studio di Architettura, approfondendo così le sue conoscenze in materia di edilizia ed arredamento.

Non soddisfatto della sua formazione prevalentemente improntata sull’aspetto tecnico, decide di proseguire gli studi al fine di acquisire una maggiore maturità in ambito artistico.

Iscrittosi alla Libera Accademia delle Belle Arti di Brescia Laba, si appassiona all’arte sperimentandola personalmente attraverso il mondo della fotografia al quale dedica molto del suo tempo, imparando a cogliere gli aspetti più vivaci della realtà.

Una volta ottenuto il titolo di Designer, Luca decide di non volersi occupare unicamente di progetti a computer ma desidera lavorare a stretto contatto con le materie prime per conoscerle meglio  e studiarle personalmente. 

Inizia così a realizzare i suoi primi elementi di arredo, trasformando in realtà i suoi schizzi a matita. È così che inizia l’idea di quello che ora è Laboratorio.